martedì 15 settembre 2009

vendemmia


Il vino eleva l'anima e i pensieri, e le inquietudini si allontanano dal cuore dell'uomo


Pindaro

6 commenti:

gillipixel ha detto...

hai colto un punto di vista inusuale della vendemmia, Maffy...interessante...mi hai ricordato quando andavo a vendemmiare per il vino che facevamo in casa: da bimbetto-ragazzino per diversi anni ho pigiato coi piedi che poi rimanevano viola per giorni :-)
ma in questo caso, era uva per fare lo schiachetrà?

Maffy ha detto...

Gil, non so che vino ne verrà fuori, ma hai azzeccato la zona...

scodinzola ha detto...

L'ho scoperto un pò tardi, ma Pindaro ha proprio ragione!

Gil, da buona campagnola anch'io mi sono divertita un sacco a schiacciare l'uva!

giardigno65 ha detto...

buona vendemmia !

gillipixel ha detto...

@->Scodinzola: sì, era fortissimo scalpicciare fra gli acini :-)

ALL CATS ARE GREY ha detto...

eh sì..io l'ho fatto da bambino (raccogliere l'uva e pestarla con i piedi) con il mio caro nonno, e adesso continuo a farlo (purtroppo) con le macchine..rimpiango quando ero bambino...vieni a vedere i miei scatti sulla vendemmia(e non solo) sul mio blog http://albalanghe.blogspot.com....
Ciao a presto!